Nach oben

Sci alpinismo

Combinazioni di prodotti popolari per lo sci alpinismo

Competition
EUR CHF 0.00
  • Per le migliori prestazioni di resistenza e performance
  • Leggermente aromatizzato per la migliore compatibilità
  • Formula Multi-Carb: alta densità energetica e ipotonica
Oat Pack
EUR CHF 0.00
  • Energia concentrata dall'avena
  • Ingredienti naturali, il gusto migliore
  • Macadamia Chufas: 100% fatto a mano in Svizzera
Pro Recovery
EUR CHF 0.00
  •  Shake rigenerativo di proteine e carboidrati

  •  44 - 50% di contenuto proteico
  •  combinazione unica di 7 componenti proteici, tra cui il colostro, e carboidrati complessi
  •  senza dolcificanti artificiali
Liquid Energy
Liquid Energy Breve descrizione
EUR CHF 0.00
  • Gel con la massima densità energetica
  • Tollerabilità ottimale
  • 5 varianti / gusti diversi
  • Senza conservanti, senza lattosio

Introduzione della nutrizione sportiva nello sci alpinismo

Concetti specifici di ristorazione e articoli correlati si trovano in fondo a questa pagina.

Chiunque pratichi lo sci alpinismo come sport agonistico ha una forma di allenamento che si svolge principalmente nel settore aerobico comunque anche anaerobico-lattico e nella resistenza di forza.A seconda della durata e del terreno, il focus si cambia. Inoltre, c’è anche l’altitudine con il minore tenuto di ossigeno. La sfida non è solo di coprire i fabbisogni di energia e di liquidi, ma anche la praticità degli alimentie delle bevande che devono essere trasportati principalmente nel freddo. Infine, la rigenerazione è centrale poiché le prestazioni ed i soggiorni nell’altitudine prolungano il tempo di ristabilimento necessario.

Chi pratica lo sci alpinismo come hobby sportivo, ha bisogno di spuntini facili da trasportare come ad esempio delle barrette o delle bevande sportive per essere in grado di fornirsi indipendentemente dallo zaino. Per la rifornitura di liquidi e di energia vengono utilizzate le stesse bevande sportive a base di carboidrati nello sci alpinismo come nei classici sport di resistenza. SPONSER® raccomanda COMPETITION® che è privo di acidi, leggermente aromatizzato, ipotonico e quindi ben digeribile. Come pasti sostituibili possono essere usati le barrette energetiche facilmente digeribili e concentrate come l’HIGH ENERGY BAR. Tuttavia, le barrette diventano rapidamente dure al freddo e dovrebbero quindi essere portati sul corpo. Naturalmente, solo quelli senza copertura di cioccolato. Le barrette di avena come il OAT PACK sono adatte per gli sciatori alpinisti. In situazioni con una mancanza di energia, si offrono i gel di carboidrati come il LIQUID ENERGY che rimane liquido a lungo anche a temperature molto basse e non congela. A differenza delle barrette, non devono essere masticate e non prevengono la respirazione.

Come menzionato in precedenza, le escursioni sciistiche competitive comprendono uno spettro di carichi vario a seconda del terreno e della durata dell’escursione. Il basso tenore di ossigeno nell’altitudine aumenta il carico fisico e richiede, almeno gradualmente un’elevata tolleranza agli acidi. Un’alta tolleranza al lattato è quindi vantaggiosa e consente di ottenere prodotti di prestazione ottimali come il LACTAT BUFFER e BETA ALANINE in base alle raccomandazioni di gare appropriate. SPONSER® ha anche degli ottimizzatori di prestazione speciali nel suo assortimento. Il NITROFLOW PERFORMANCE2 o il RED BEET VINITROX contengono sostanze nutritive che sostengono il metabolismo dell’ossido d’azoto (NO). Questi hanno un effetto vasodilatatore, aumentano così la microcircolazione e quindi hanno un effetto positivo sulle prestazioni ed anche sulla capacità rigenerativa soprattutto sotto mancanza di ossigeno. Il metabolismo dell’ossido d’azoto è molto importante per l’acclimatazione e per il ristabilimento del soggiorno e le prestazioni in altitudine con un tenore di ossigeno ridotto.

La caffeina ha dimostrato di aumentare la resistenza, ma anche l’attenzione, l’agilità e la concentrazione. Questo è interessante per gli sciatori alpinisti in tutti gli effetti, poiché spesso si parte di notte con le ore di dormire corrispondentemente ridotte e le crescenti richieste cognitive. Poiché la caffeina reagisce in modo diverso da persona a persona, l’uso dell’ACTIVATOR dovrebbe essere testato a diversi dosaggi. SPONSER® ha appositamente progettato il MENTAL FOCUS per le prestazioni cognitive e mentali che è stato formulato senza caffeina.

Per favorire il ristabilimento, si raccomandano i frullati di proteine e carboidrati come ad esempio il RECOVERY DRINK o PRO RECOVERY. A seconda dell’uso e delle preferenze, ci sono prodotti a base di latte o acqua come anche in scatolette o bustine di multi-porzione. Gli atleti invernali in generale e coloro che deveviaggiare molto prestano particolare attenzione alla prevenzione delle infezioni ed al rafforzamento del sistema immunitario. Non sempre questo può essere implementato in modo ottimale. Il rischio di sviluppare infezioni è significativamente più alto per gli atleti viaggianti, nei campi di allenamento e in occasione di eventi importanti. Oltre ad un’alimentazione variata ed uno stile di vita sano, il preparato multi-nutriente IMMUNOGUARD fornisce all’atleta delle sostanze immunoattive importanti.

read more

Novità

Barrette

Barrette
Comparazione
Vai all'articolo

Bevande sportive

Bevande sportive
Comparazione
Vai all'articolo

LIQUID ENERGY GELS

LIQUID ENERGY GELS
Comparazione
Vai all'articolo

Effetto della caffeina

Effetto della caffeina
Posizione della International Society of Sports Nutrition
Vai all'articolo

La caffeina nello sport

La caffeina nello sport
Raccomandazioni di dosaggio
Vai all'articolo

Interview Jakob Herrmann

Interview Jakob Herrmann
Profi-Athlet Ski Mountaineering
Vai all'articolo

Barrette

Barrette
Comparazione
Vai all'articolo

Bevande sportive

Bevande sportive
Comparazione
Vai all'articolo

LIQUID ENERGY GELS

LIQUID ENERGY GELS
Comparazione
Vai all'articolo

Effetto della caffeina

Effetto della caffeina
Posizione della International Society of Sports Nutrition
Vai all'articolo

La caffeina nello sport

La caffeina nello sport
Raccomandazioni di dosaggio
Vai all'articolo

Interview Jakob Herrmann

Interview Jakob Herrmann
Profi-Athlet Ski Mountaineering
Vai all'articolo