Nach oben

Suggerimenti nutrizionali

03.04.2020
FOTO: Jerzy Gorecki/Pixabay

Raccomandazioni nutrizionali per le attività fisiche durante l'isolamento

Alimentazione di base
In generale, come sempre, un’alimentazione di base varia, basata su molte verdure, alimenti non trasformati e con sufficienti fonti proteiche di alta qualità, è considerata una linea guida.

Alimentazione prima dell'attività fisica
L’alimentazione dipende dall'attività futura e dall'obiettivo previsto per l’allenamento. Se è prevista una sessione più lunga, l'energia dovrebbe essere assunta sotto forma di carboidrati, come una banana o una gustosa barretta di avena come OAT PACK. Per sessioni più brevi e intense, si possono evitare i carboidrati e si possono usare barrette proteiche pure. Assicurati che le fonti di energia facilmente digeribili siano consumate durante le attività intensive. I LIQUID ENERGY GELS e le HIGH ENERGY BARS sono molto adatti. Altrettanto importante: assicurati di avere un bilancio idrico equilibrato e di bere abbastanza acqua.

Alimentazione durante l'attività fisica
Per le attività che durano meno di un'ora, di solito non si prende nulla, o al massimo qualche sorso d'acqua o di bevanda sportiva. A partire da circa un'ora di sforzo, tuttavia, è essenziale una fornitura regolare di energia e di liquidi. Questo può essere fatto con una banana, frutta secca o una gustosa barretta energetica, o con bevande sportive, che, oltre a carboidrati facilmente digeribili, forniscono anche elettroliti che si perdono con il sudore. In molte situazioni di allenamento, anche le pastiglie ELECTROLYTES senza energia hanno senso: sciolte in una bottiglia d'acqua (500-750 ml), forniscono al corpo elettroliti importanti, ma non hanno praticamente energia né carboidrati (9 kcal per pastiglia).

Alimentazione dopo l'attività fisica
Dopo l'attività sportiva è importante assumere una quantità di liquidi sufficiente a compensare la perdita di sudore. Anche i carboidrati devono essere forniti al corpo entro la prima ora dopo l'attività, in quanto sono il carburante per i muscoli e sono necessari per rifornire le riserve. Poiché le proteine favoriscono la rigenerazione e aiutano a costruire e mantenere la massa muscolare, si consiglia di assumere proteine con un pasto normale (almeno 25 g) o in combinazione con un integratore di proteine.

Articoli correlati
a proposito di » proteina
a proposito di » salute
a proposito di » perdita di peso

Autrice: Yvonne Forster
dipl. Ing. Tecnologia alimentare SUP
dipl. dietista SSS